Trading Probabilistico
Skip Navigation Links
Home
Chi sono
Il Trading discrezionale
Trading Systems
Video Corsi di trading
Forex
Social Trading
Didattica
I Trader
Lavorare nel trading
Contatti
Dove sono
Download
Link
Skip Navigation LinksHome > Social Trading > Scegliere il guru
 Skip Navigation Links        

COME SCEGLIERE IL GURU eTORO


Non tutti i Guru sono bravi. Quelli per esempio che hanno una percentuale vincente vicina al 100% sicuramente hanno ordini pendenti negativi che si portano avanti da mesi o da anni. Come selezionare i migliori?

1. Nella classifica dei copiatori in Guru Finder, selezionate i trader per numero di copiatori perché questo è un buon indicatore di come il Guru guadagna nel corso del tempo. La gente se non guadagna smette subito di copiare un Guru!

2. Le frecce verdi e rosse accanto ai Guru indicano se ha acquisito o perso copiatori negli ultimi 7 giorni. Tuttavia è meglio guardare il grafico dei copiatori sotto la scheda 'Statistiche': un aumento costante di copiatori vuol dire che il Guru guadagna costantemente!

3. Guardando le performance dell’ultimo anno è preferibile seguire i Guru che hanno un grafico lineare verso l'alto senza improvvise cadute perché significa che è un Guru a basso rischio.

4. Se siete alla ricerca di un Guru a basso rischio selezionate nella classifiche le colonne 'Riduzione massima settimanale' e 'esposizione media' perché questi sono gli indicatori chiave per valutare i Guru. Più bassi sono questi numeri, minore è il rischio.

5. Per valutare il rischio, non date troppo valore ai “Filtri avanzati” perché selezionando "a basso rischio" il filtro restituisce anche Guru con un drawdown settimanale maggiore del 30%. Bisogna quindi regolare manualmente i filtri e guardare i Guru con un drawdown minore del 10% settimanale.

6. Guardate il numero di Compravendite aperte nel profilo del Guru. Chiunque può avere una percentuale vincente del 100% ma se ha più di 10 posizioni aperte che risalgono a mesi o anni precedenti questo ha un impatto negativo sulle prestazioni. Vediamo come. Il Guru inizia un trade con uno stop-loss di 100 pips ma se sta perdendo, per mantenere il trade in perdita aperto e non far abbassare la sua percentuale di trade vincenti,.lo aumenta a 1.000 pips La conseguenza è che l'importo che può utilizzare per aprire nuovi trade sarà notevolmente ridotto. Ad esempio con $ 1000 di capitale e uno SL di 100 pips, un Guru rischia $ 50. Se l'EUR/USD comincia scendere e il Guru modifica lo SL a 1.000 pips significa che invece di rischiare $ 50 ne sta rischiando $ 500 quindi solo i rimanenti $ 500 possono essere utilizzati per altri trade. Quindi i trade aperti hanno un forte impatto sul rendimento complessivo in quanto riducono il patrimonio netto disponibile. Per i Guru più popolari l'impatto di lasciare trade aperti è ridotto perché il bonus che ricevono da eToro, alla fine di ogni mese aumenta automaticamente il loro conto. Ma voi non avete bonus e quindi è meglio se copiate i Guru con una percentuale di trade aperti da più di 1 mese minore del 20%. I Guru senza trade aperti da mesi e una percentuale vincente del 60-70% hanno prestazioni migliori di Guru con un rapporto vincente del 90% e 10 o più posizioni negative aperte da mesi.

7. Guardate da quanto tempo il Guru fa trading. Più lungo è meglio è. Chiunque può aprire un conto con $ 50 e avere fortuna per due o tre mesi di fila. Ma nel corso degli anni è più difficile fare rendimenti costanti ed è lì che gli operatori professionisti si distinguono dai giocatori d'azzardo. Copiate i trader con almeno 1 anno di trading alle spalle. Se nelle statistiche del Guru ci sono bandiere rosse significa che il Guru ha perso tutto il suo patrimonio!

8. Guardando i trade cercate di capire la strategia del Guru per evitare una strategia a martingala cioè aggiungere contratti a posizioni perdenti al fine di recuperare le perdite. E’ una strategia simile a quella di raddoppiare la puntata su un colore alla roulette (ad esempio rosso o nero) nella speranza che quel colore prima o poi esca e si recuperino tutte le perdite. Questa strategia è la causa principale per cui i trader cadono in una loss trap e perdono tutto il loro capitale.

9. Guardando la strategia del Guru cercate di capire se può perdere tutto il suo capitale. Valutando il rischio di ogni posizione si può capire il money management del trader che vi dài una buona indicazione sulla probabilità che il capitale possa andare tutto perduto.

10. La maggior parte dei professionisti si concentra su un solo strumento (ad esempio solo sull’EUR/USD o solo sul petrolio) quindi state attenti ai Guru che investono su più strumenti.

11. Guardate se il Guru copia i trade da un altro Guru (in "Portfolio" -> "Traders copiati") e valutate se volete copiare un altro "copiatore".

12. Testate i Guru utilizzando un conto virtuale. Questo permette non solo di capire la loro performance ma anche il grado di rischio. Questo può essere fatto tramite "Importo" nella schermata Trade Aperti. Se tale importo è per esempio di $ 500 su un capitale di $ 1000, significa che il Guru sta rischiando il 50% del suo (e del vostro) patrimonio.

13. Siate scettici sui suggerimenti formulati dalle mail di marketing di Etoro. Ad esempio su 10 proposte avanzate all'inizio di giugno 2012, dopo 3 settimane Hibikitakahashi è rimasto con 78 dollari e Cemara1 è rimasto con $ 66,4 su un capitale iniziale di $ 1.000.

14. Leggete i commenti di trading dal vivo del Guru: i migliori illustrano i loro trade e la vision del mercato. Questo vi dà un indicatore della strategia che usano. Si ricorda che i commenti sono moderati da eToro e alcuni commenti negativi vengono rimossi soprattutto a causa di abuso di linguaggio. Una volta scelto il trader da seguire basta cliccare sul bottone "CopyTrader" decidendo quale percentuale del vostro conto volete dedicare.

RICORDA E' opportuno diversificare il portafoglio di investimenti suddividendo il capitale investito su più trader andando a creare un portafoglio di persone basato sui risultati, con conseguente abbattimento del rischio di investimento dedicando al massimo il 5% del proprio conto su un singolo trader, al fine di minimizzare i rischi.

Seguire i
trader professionisti e copiare le loro operazioni ha un impatto immediato sui risultati di trading.
mercoledì 22 novembre
Libri sugli investimenti Trading Probabilistico Youtube Contatto telefonico

Copyrights 2017 © WWW.TRADINGPROBABILISTICO.IT - Disclaimer  Privacy  Licenza Creative Commons - P. IVA 03490390717