Trading Probabilistico
Skip Navigation Links
Home
Chi sono
Il Trading discrezionale
Trading Systems
Video Corsi di trading
Forex
Social Trading
Didattica
I Trader
Lavorare nel trading
Contatti
Dove sono
Download
Link
Skip Navigation Links
 Skip Navigation Links        

Il consulente e il promotore: 16 differenze


Il consulente indipendente Il promotore finanziario
1 Vende un servizio professionale Vende prodotti in modo professionale
2 Pianifica l’investimento Non ha tempo per pianificare: deve vendere
3 Spiega al cliente tutti i rischi che corre L’argomento rischi non viene MAI toccato: è tabù
4 Utilizza strumenti efficienti Utilizza stumenti inefficienti e molto costosi
5 Segue bene pochi clienti Segue centinaia di clienti
6 Il cliente condivide completamente il piano con il consulente Il cliente a volte non capisce neanche in cosa ha investito
7 Ha una parcella molto chiara Ha costi occulti
8 E’ libero di scegliere gli strumenti migliori per il cliente Non è libero: sceglierà gli strumenti che lo fanno guadagnare di più!
9 Consiglia anche le vendite Non consiglia mai di vendere
10 Non movimenta il portafoglio del cliente inutilmente Movimenta il portafoglio... per guadagnare di più
11 Studia i mercati finanziari Studia le tecniche di vendita
12 Non obbliga all’apertura di un conto corrente Obbliga ad aprire un nuovo conto
13 Aggiorna il cliente almeno trimestralmente Aggiorna il cliente… il meno possibile
14 Analizza accuratamente il profilo di rischio del cliente Come sopra: l’argomento è tabù
15 Fa coincidere il rischio sopportabile dal cliente con quello del suo portafoglio Quasi sempre il rischio sopportabile dal cliente NON COINCIDE con quello del suo portafoglio
16 Si focalizza anche sulla riduzione dei costi e delle tasse Fa spendere al cliente il più possibile... per guadagnare di più


CONSULENZA FINANZIARIA INDIPENDENTE (FEE-ONLY) CONSULENZA STRUMENTALE ALLA VENDITA (PROMOTORI FINANZIARI)
SOGGETTI ABILITATI Tutti, tranne i promotori finanziari con mandato Promotore finanziario con mandato
RAPPORTO CON IL CLIENTE Il rapporto con il cliente è bilaterale e personalizzato, fondato sulla conoscenza da parte del consulente degli obiettivi d'investimento e della situazione finanziaria del cliente Il rapporto con il cliente si svolge nell'ambito della tipica attività di promozione e collocamento di strumenti finanziari. Indicazioni e suggerimenti vengono forniti in ordine alle diverse caratteristiche dei prodotti offerti per conto dell'intermediario
CONFLITTI DI INTERESSE Nessuno Obbligo di collocamento solo dei prodotti dell'intermediario mandante e, tra di essi, può essere "consigliato" quello che garantisce maggiori provvigioni al promotore
LIMITI DELLA CONSULENZA Inesistenza di limiti Offerta limitata ai prodotti distribuiti dall'intermediario
REMUNERAZIONE L'unica remunerazione percepita dal consulente è quella pagata direttamente dal cliente nel cui interesse il servizio è prestato Questo tipo di consulenza è funzionale alla vendita e la remunerazione consiste unicamente dalle provvigioni di vendita




SCOPRI COME RICHIEDERE UNA CONSULENZA INDIPENDENTE
domenica 19 agosto
Libri sugli investimenti Trading Probabilistico Youtube Contatto telefonico

Risk Disclosure
Futures and forex trading contains substantial risk and is not for every investor. An investorcould potentially lose all or more than the initial investment. Risk capital is money that can be lost without jeopardizing ones’ financial security or life style. Only risk capital should be used for trading and only those with sufficient risk capital should consider trading. Past performance is not necessarily indicative of future results.

Hypothetical Performance Disclosure
Hypothetical performance results have many inherent limitations, some of which are Last updated August 9th, 2017 described below. no representation is being made that any account will or is likely to achieve profits or losses similar to those shown; in fact, there are frequently sharp differences between hypothetical performance results and the actual results subsequently achieved by any particular trading program. One of the limitations of hypothetical performance results is that they are generally prepared with the benefit of hindsight. In addition, hypothetical trading does not involve financial risk, and no hypothetical trading record can completely account for the impact of financial risk of actual trading. for example, the ability to withstand losses or to adhere to a particular trading program in spite of trading losses are material points which can also adversely affect actual trading esults. There are numerous other factors related to the markets in general or to the implementation of any specific trading program which cannot be fully accounted for in the preparation of hypothetical performance results and all which can adversely affect trading results.

Copyrights 2018 © WWW.TRADINGPROBABILISTICO.IT - Disclaimer  Privacy  Licenza Creative Commons - P. IVA 03490390717