Trading Probabilistico
Skip Navigation Links
Home
Chi sono
Il Trading discrezionale
Trading Systems
Video Corsi di trading
Forex
Social Trading
Didattica
I Trader
Lavorare nel trading
Contatti
Dove sono
Download
Link
Skip Navigation Links
 Skip Navigation Links        

Il mio primo grande successo
 


Sapevo esattamente cosa fare ma non ci riuscivo. Avevo studiato l'analisi tecnica, conoscevo la psicologia del trading e i principi di money management ma facevo sempre gli stessi errori.

 
Poi mi prendevo una pausa, ricominciavo... e rifacevo ancora gli stessi errori.

Facendo trading discrezionale mi ritrovavo spesso a:

Fare overtrading
Aprivo e chiudevo fino a 100 trade al giorno e alla fine della giornata anche se finivo in gudagno ero stanco morto e calcolando le commissioni il risultato era quasi sempre in rosso (100 trade costano circa 500 dollari).

Non rispettare le regole di money management
Aprire posizioni con 5 lotti significa vedere il capitale oscillare di 100 dollari al secondo!

Entrare senza motivo
Dopo una perdita vedevo opportunità di guadagno ovunque.

Prendere profitto appena c'era
E a mangiarmi le mani per averlo fatto

Mi ero accuratamente scritto tutto il piano di trading su un foglio che avevo appiccicato sul monitor ma non appena subivo la prima perdita, iniziavo subito a cercare una nuova opportunità per recuperare quanto perso. Ovviamente, dal quel punto in poi, più entravo e più perdevo. Infatti erano tutte false opportunità di trading che non rispettavano affatto il mio piano ma solo la mia voglia di rifarmi.
E' molto improbabile che dopo una buona opportunità ne passi subito un'altra non credi? E se succede è meglio chiedersi: "E' una seconda vera opportunità o è solo la mia voglia di rifarmi?"

Dopo sei mesi ho capito che non ero assolutamente in grado di gestire il trading a livello psicologico. Ci sono troppe trappole in cui è facilissimo cascare.

In quel periodo si parlava tanto della piattaforma Ninjatrader. Era un software open source che stava riscontrando molto successo tra i trader retail. Presi la palla al balzo e lasciai la mia affezionata T4 per passare alla Ninjatrader.
Con la nuova piattaforma avevo la possibilità di effettuare test statistici sul passato e iniziai a programmare i primi sistemi automatici di trading così come li avevo in mente:

- pochissimi trade
- seguendo la tendenza
- con stop stretti

Con tutta l'esperienza che avevo dopo 2 mesi avevo il mio primo trading system automatico profittevole.

Se vuoi saperne di più sul mio approccio e su come diventare un trader di successo, iscriviti al mio webinar gratuito: CORSO INTRODUTTIVO AL TRADING PROFITTEVOLE
 


Articoli correlati
Come conciliare il trading con un lavoro full time

Quando è necessario usare un trading system automatico

Come scegliere e valutare un trading system

I segnali di trading ad alta probabilità

Sei verità sui trading system automatici

Come ho costruito il mio primo sistema di trading profittevole

Il mio primo grande successo

Che cosa è il backtesting?

Il trading automatico e le banche italiane

Quando spegnere un trading system?

Che fare quando un trading system si "rompe"?

I RoboTrader

Qual è il parametro più importante di un buon trading system?

 
lunedì 25 settembre
Libri sugli investimenti Trading Probabilistico Youtube Contatto telefonico


Copyrights 2017 © WWW.TRADINGPROBABILISTICO.IT - Disclaimer  Privacy  Licenza Creative Commons - P. IVA 03490390717